ZERØ DOLORE E SEDAZIONE COSCIENTE

Foto

VOI SOGNATE, NOI LAVORIAMO

ZERØ DOLORE

La nostra equipe medica ha messo a punto un sistema anestesiologico che permette di eseguire le prestazioni odontoiatriche senza il minimo dolore. Prima di procedere con l'anestesia locale, vengono utilizzati degli spray che rendono le gengive insensibili.
È così possibile anestetizzare la parte senza avvertire nulla.

Vengono adoperati dei farmaci analgesici già durante il trattamento, che permettono di annullare il dolore durante e dopo la seduta.

Foto

SEDAZIONE COSCIENTE

Nel caso di interventi di chirurgia avanzata l'anestesista con cui collaboriamo ci affianca per poter operare in "sedazione cosciente".
Grazie alla sedazione cosciente che può essere inalatoria con una miscela di ossigeno e di protossido oppure endovenosa, molti interventi sono divenuti più sicuri e veloci da realizzare, poiché la collaborazione del paziente risulta essere il valore aggiunto di questo tipo di pratiche anestetiche.

La sedazione cosciente endovenosa è una tecnica innovativa anestetica che ha portato una vera e propria rivoluzione nell'ambito dell'Anestesia, proprio grazie alle sue parziali proprietà ipnotiche.
Quello che la sedazione cosciente riesce ad eliminare durante un intervento odontoiatrico, è il dolore senza la necessità di addormentare completamente il paziente, ma mantendolo in uno stato di incoscienza apparente.

Gli Studi medici Buongiorno collaborano con Dottori anestesisti specializzati proprio allo scopo di rendere indolore gli interventi più impegnativi e di avvicinare i nostri pazienti alle pratiche mediche, rendendole meno invasive e dolorose, eliminando la paura.

Ogni paziente che si sottopone ad un trattamento odontoiatrico in sedazione viene sempre prima esaminato dall'anestesista che effettua la completa anamnesi medica e farmacologica.

CHI PUÒ FARE LA SEDAZIONE COSCIENTE?

La sedazione cosciente per via respiratoria è particolarmente indicata per i pazienti che hanno paura o scarsa resistenza alle pratiche odontoiatriche. Quella endovenosa è invece indicata nei pazienti con patologie organiche di vario genere, quali malattie cardiache anche gravi, diabete, malattie renali ed altre.

Il controllo della pressione e il monitoraggio dei parametri vitali permettono un'agevole esecuzione delle cure odontoiatriche anche ai pazienti affetti da crisi di panico e da reazioni involontarie non controllabili.
Altra indicazione importante alla sedazione cosciente è rappresentata dal paziente non o poco collaborante per patologia psichiatrica, deficit mentali o fisici.